Cerca  Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
Ricerca avanzata



Divulgazione e Cultura
Maurizio Costanzo

Per aver saputo trattare i temi, anche dolorosi, connessi alla terza e quarta età rispettando la dignità dell'uomo senza mai cadere nella ricerca del patetico o del sensazionale, ma promuovendo un'immagine positiva dell'anziano.
Attraverso la sua trasmissione vengono altresì divulgate informazioni tese a rivalutare il ruolo della famiglia quale modello di solidarietà intergenerazionale e come nucleo propulsivo di stili di vita più consoni ad una migliore qualità della stessa.

 


Divulgazione e Cultura
Bruno Vespa

Per non aver dimenticato di affrontare, pur in una trasmissione centrata su tematiche di grande attualità, i temi che connotano il livello di civiltà di un paese quali, ad esempio, la condizione degli anziani e dei disabili. Tali approfondimenti, hanno contribuito ad elevare la sensibilità collettiva in ordine a tali condizioni portando cittadini ed Istituzioni ad affrontare con maggiore rigore e determinazione problematiche non più procrastinabili.

 


Ambiente
Ing. Augusto Coriglioni - Direttore Generale Siemens Informatica

Per aver saputo studiare ed applicare tecnologie informatiche d'avanguardia nello sviluppo della cultura della "Domotica".Tale impegno ha consentito di rendere fruibile agli anziani ed ai soggetti meno fortunati, quali i disabili, l'ambiente domestico consentendone una gestione in totale autosufficienza e determinando, così, un miglioramento della dignità individuale e della qualità della vita.

 


Agricoltura eAlimentazione
Dr. Giuseppe Ambrosio - Comm. Str. del Governo per la BSE

Per essersi distinto, nell'ambito dei suoi compiti istituzionali , nella rigorosa applicazione del criterio dell'evidenza scientifica applicato alla tutela della qualità dei prodotti agro-alimentari. Ho rappresentato e rappresenta un sicuro baluardo per la collettività Italiana nella difesa del patrimonio salute. Nel ruolo di Commissario Straordinario del Governo, in occasione delle emergenze BSE e blue tongue, ha mobilitato, con rapidità ed efficacia, tutti gli Organismi tesi a favorire il capillare controllo ed il contenimento di tali emergenze consentendo, al nostro Paese, una significativa riduzione del danno potenziale ed evitando così più gravi danni quali- quantitativi alle nostre produzioni agro-alimentari ed alla salute della collettività nazionale.

 


Chimica Farmaceutica
Dott.ssa Per Oluf Olsen - Pfizer Italy Research

Per aver sviluppato una strategia industriale che ha privilegiato la ricerca chimica farmaceutica nelle aree critiche delle patologie degenerative ed invalidanti mettendo a disposizione della collettività italiana e internazionale farmaci innovativi ed efficaci, sia nell'ambito della prevenzione che della terapia. Ha contribuito così, in modo sostanziale, al miglioramento dello stato di salute e della qualità di vita delle persone anziane.

 


Ricerca Scientifica
Prof. Rodolfo Paoletti - Presidente della "Fondazione Lorenzini"

Per l'impegno profuso nello sviluppo di modelli sperimentali e di ricerca, tesi ad offrire innovative soluzioni nel trattamento e nella prevenzione di patologie cronico degenerative dell'età avanzata. In particolare, per aver dato impulso, anche in anni recenti, in qualità di Presidente della "Fondazione Lorenzini", a ricerche e campagne educazionali finalizzate alla migliore gestione clinica della donna in menopausa. Il contributo, offerto alla Comunità Scientifica Internazionale, è riconosciuto fondamentale per il conseguimento di una migliore conoscenza dei meccanismi biologici e di farmacologia clinica che, in modo determinante, contribuiscono a dare qualità alla vita dei più longevi .

 


Comunità Scientifica
Emanuele Emmanuele - Economista e Presidente della Fondazione Banca di Roma

Studioso e Docente di Scienze delle Finanze, Autore di testi fondamentali in economia e finanza, che gli hanno fatto conseguire riconoscimenti internazionali, ha saputo abbinare l'impegno scientifico e quello della operosità nel campo della gestione di aziende di primaria importanza internazionale e nazionale, divenendo punto di riferimento della Comunità Scientifica per tali importanti settori. Ha saputo peraltro coniugare, con rara sensibilità umana e sociale, il rigore scientifico ad un forte impegno filantropico che lo ha visto promotore instancabile di iniziative tese a favorire una migliore qualità della vita in soggetti affetti da gravi patologie o disabilità.

 



trofeo vita basile

 

 

 


print