Cerca  Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
Ricerca avanzata

Section Premio Life/Premio Anno 2007/Eco stampa/Agenzie/Notiziario NIP News ITALIA PRESS

Agenzia stampa - N° 189 - Anno XV, 26 Settembre 2008, 15:14:00

Territorio
Premio Life Award, per il miglioramento della qualità della vita in ogni sua fase
26.09.2008 15:09:14

La consegna del premio internazionale Life Award, istituito nel 1999 in occasione dell'Anno Mondiale delle Persone Anziane, avviene quale pubblico riconoscimento a quanti concorrono, con l'opera diligente e l'impegno quotidiano, a far si che a ogni individuo sia garantita, in ogni fase dell'esistenza, una qualità di vita adeguata alla dignità umana.
Tra i premiati, nelle passate edizioni, si annoverano Giovanni Paolo II, Francesco Cossiga, il cardiochirurgo Christiaan Barnard, Jan Frazer lo scopritore del primo vaccino contro il cancro al collo dell'utero, la regina Rania di Giordania, l'Organizzazione Mondiale della Sanità e la Croce Verde Tedesca.
Il presidente dell Ageing Society Osservatorio Terza Età, il professor Emilio Mortilla e il vicepresidente Andrea Monorchio, alla presenza del vicepresidente della Camera Antonio Leone, hanno premiato le personalità che si sono distinte nel proprio campo. I premiati di questa edizione sono stati: per lAgricoltura, Francesco Saverio Abate, direttore generale per la Pesca marittima e lAcquacoltura del MIPAF. Per l'Ambiente Enzo Rossi, sindaco di Collevecchio e personalità del mondo dello sport italiano. Per la Beneficenza Internazionale Richard Greco, Assistente Segretario della Marina Militare degli Stati Uniti e fondatore della Monfort Academy scuola superiore per ragazzi a Katonah. Per la Comunicazione Ezio Mauro, direttore de La Repubblica. Per la Comunità Scientifica Antonio Guidi, uomo politico e presidente dellIstituto Italiano di Medicina Sociale. Per la Divulgazione e la Cultura Joseph V. Scelsa, presidente del museo statunitense degli Italoamericani. Per l'Economia Mario Baldassarri, presidente della Commissione Finanze e Tesoro del Senato e Ovidiu Ioan Silaghi, ministro rumeno per le Piccole e Medie Imprese. Per lInnovazione tecnologica Pasquale Lorusso, presidente della Bawer. Per la Ricerca Scientifica Mark Never, amministratore delegato della Novartis Pharma. Per il Volontariato Ramona Badescu, showgirl e testimonial di numerosi progetti umanitari. Il presidente di Cuore Amico Paolo Pagliaro e il presidente del Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche (F.I.A.B.A.) Giuseppe Trieste. Il Premio Speciale della giuria è stato infine conferito a S.E. Rev.ma il Cardinal Pio Laghi. Il conferimento del premio vuole essere anche l'occasione per un forte richiamo alle istituzioni affinché pongano attenzione vera alle istanze di una società in rapido invecchiamento.
Lo ha dichiarato il presidente dellOsservatorio Terza Età, Emilio Mortilla che ha proseguito Occorre una adeguata presa di coscienza, perché una società che invecchia, non è né peggiore, né migliore. E semplicemente diversa nei bisogni, nelle potenzialità, nell'organizzazione, negli stili di vita.
Tutto il lavoro, spesso di una vita, racchiuso in pochi attimi di riconoscimento internazionale ha precisato Ugo Lisi vicepresidente della commissione Affari Regionali, intervenuto tra gli ospiti d'onore grazie a uno dei premi più rappresentativi. Per questo dobbiamo essere grati per l'ottimo lavoro svolto ai professori Emilio Mortilla e Andrea Monorchio.

News ITALIA PRESS

Fonte: http://www.newsitaliapress.it/pages/dettaglio.php?id_lnk=10_145482
print