Cerca  Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.
Ricerca avanzata


Affari nazionali - Sanita'
INIZIATIVA DELL'OSSERVATORIO SULLA TERZA ETÓ
Mercato dei medicinali: proposta per risparmiare

Ildenaro.it - 04 Giugno 2005
L'Osservatorio sulla terza etÓ (Ote) interviene nel dibattito, nato dopo la decisione del ministero della Salute di tagliare i prezzi dei medicinali di fascia C, proponendo una manovra che farebbe risparmiare 513 milioni a Stato e cittadini. Interviene il ministro Francesco Storace, che esorta l'Europa: "Bisogna capire se dobbiamo andare avanti unitariamente, o se possiamo continuare a procedere a livello di singoli Stati".
Bisogna togliere i privilegi ai farmacisti e cambiare una legge che consente a ogni farmacia guadagni medi per 360 mila euro l'anno. E' quanto sostiene l'Ote, l'Osservatorio della terza etÓ, che lancia un appello al governo spiegando che si tratta dell'"unica strada praticabile, dettata da un approccio di giustizia sociale". Nel pieno del dibattito sul dl 'tagliaprezzi' per i farmaci di fascia C, l'associazione interviene proponendo una manovra che consentirebbe un risparmio di 513 milioni di euro per lo Stato e per i cittadini. Questa "manovra strutturale", spiega l'osservatorio, punta ad abbattere il margine sui farmaci di fascia A dal 22,6 per cento al 20 per cento e il margine sui farmaci di fascia C dal 26,7 per cento al 18 per cento. Secondo il segretario generale dell'Ote Roberto Messina, "il mercato Ŕ ingessato e solo con un provvedimento forte si pu˛ liberalizzarlo".
print