Rassegna_Stampa/Rassegna_Web/Anno_2004/Redazione_Romaone/Maggio_2004


'MILLE PIAZZE PER GLI ANZIANI'
Il 29 maggio nelle piazze italiane saranno offerte 300 mila macchine fotografiche in cambio di una piccola offerta per 'fotografare' il pianeta della Terza età.
Il ricavato sarà impiegato per assistere anziani soli.

Redazione.romaone.it - 17 Maggio 2004
Roma 17 maggio - L' Italia sta invecchiando a ritmi sempre più sostenuti. I dati parlano chiaro. Nel nostro Paese il 24,5 % della popolazione è over 60. Per assistere questi 12 milioni di anziani sarebbero necessari 10 miliardi di euro in più di quelli messi a disposizione dalle casse dello Stato. Per far fronte a questa situazione e far conoscere il pianeta over 65 anni, con le sue problematiche e necessità, l'osservatorio della Terza età, Ageing society, in collaborazione con Donneuropee-Federcasalinghe, promuove 'Mille piazze per gli anziani', prima grande campagna di sensibilizzazione e di raccolta fondi. Il 29 maggio nelle piazze italiane in cambio di un'offerta saranno distribuite 300 mila macchine fotografiche monouso. Il ricavato sarà impiegato dall'Osservatorio per assistere gli anziani soli e non autosufficienti. Saranno i comuni che parteciperanno all'iniziativa a segnalare i casi che necessitano di assistenza domiciliare, a cui Ageing society distribuirà 'buoni' per acquistare i necessari servizi da imprese di pulizia convenzionate. Infatti, nonostante il 34% delle famiglie viva con un anziano "Non sempre le casalinghe riescono a dar loro le attenzioni e le cure adeguate - afferma Federica Rossi Gasparrini, di Donneuropee-Federcasalinghe - dobbiamo essere più solidali". Con una piccola offerta , oltre a ricevere una macchina fotografica, si potrà anche partecipare alla mostra fotografica scattando foto sul tema della Terza età e la Famiglia.


Articolo tratto da: Ageing Society - Osservatorio Terza Età - http://ageingnew.sincromedia.net/
URL di riferimento: http://ageingnew.sincromedia.net/index.php?mod=Rassegna_Stampa/Rassegna_Web/Anno_2004/Redazione_Romaone/Maggio_2004